Cdp, iniziato consiglio su nuova governance, tutti presenti

giovedì 25 giugno 2015 11:33
 

ROMA, 25 giugno (Reuters) - Il consiglio di amministrazione delle Cdp è iniziato questa mattina alle 10, come previsto, in una attesa riunione con tema la nuova governance della Cassa. I consiglieri sono tutti presenti insieme al presidente Franco Bassanini e l'amministratore delegato Giovanni Gorno Tempini.

Lo riferisce una fonte vicina alla situazione, aggiungendo che oggi il consiglio dovrà affrontare anche l'approvazione di finanziamenti agli enti locali.

Il rappresentante dei comuni Piero Fassino è entrato da pochi minuti per partecipare alla riunione, senza fare dichiarazioni.

Il consiglio dovrà affrontare il tema delle modalità con cui si cambierà la governance e la mission della Cassa.

Il governo vuole sostituire Bassanini e Gorno con Claudio Costamagna e Fabio Gallia e ampliare i campi di intervento della Cdp.

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi si è accordato con il presidente delle Fondazioni, che hanno il 18,4% della Cassa, Giuseppe Guzzetti, per dare il via libera alla nuova governance e alle nomine.

Nulla si è ancora saputo dell'esito della trattativa fra Tesoro e l'AD per un'uscita soft e senza strascichi di Gorno Tempini dalla Cassa. Un accordo è già stato trovato invece fra Renzi e Bassanini dopo un incontro venerdì scorso.

L'uscita senza strascichi dell'AD è necessaria per mettere al riparo i consiglieri di Cdp da eventuali contestazioni da parte della Corte dei conti.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia