Finmeccanica tratta con India per siluri, possibile apertura marò - Moretti

giovedì 25 giugno 2015 09:15
 

MILANO, 25 giugno (Reuters) - Finmeccanica ha avviato contatti con il governo indiano per la fornitura di alcuni siluri ad alta tecnologia e questo potrebbe portare a un'apertura sulla questione dei marò italiani.

Lo ha detto l'AD Mauro Moretti a margine di un convegno a Mediobanca.

"Speriamo che vada avanti. Si tratta di siluri di altissima tecnologia e questo ci permetterebbe di entrare nel mercato indiano", ha così risposto Moretti a chi gli chiedeva se ci fossero trattative tra l'azienda italiana e il governo indiano su questa commessa.

L'AD ha poi aggiunto "non c'è nessun legame con il problema dei marò. Business e affari sono due cose separate, al limite può essere accolta come un'apertura e un'inversione di tendenza rispetto al passato".

Moretti ha poi ribadito l'interesse dell'azienda di entrare in maniera "massiccia" nel mercato dell'America latina per la fornitura di elicotteristica elettronica e aerei tattici militari.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia