PUNTO 2-Acsm Agam, dopo due mesi via AD De Censi, ipotesi incarico in F2i

mercoledì 24 giugno 2015 19:34
 

(Aggiunge fonti, cambia titolo)

MILANO, 24 giugno (Reuters) - Acsm Agam ha reso noto che oggi, dopo neanche due mesi di incarico, Michele Enrico De Censi ha rassegnato le dimissioni da amministratore delegato e consigliere con effetto immediato.

"Il cda procederà all'integrazione dell'organo amministrativo" nella riunione del prossimo 30 giugno, precisa una nota.

De Censi era stato indicato nell'aprile scorso come AD da A2a, che detiene il 21% di Acsm-Agam, utility di Como e Monza.

Secondo due fonti vicine al dossier, il manager ha lasciato l'incarico perché dovrebbe accettarne un altro, di rilievo, presso il fondo F2i guidato da Renato Ravanelli.

Ravanelli è stato fino all'anno scorso il direttore generale di A2a.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia