Bce, politica monetaria accomodante vicina al limite - Knot

mercoledì 24 giugno 2015 14:28
 

PARIGI, 24 giugno (Reuters) - La politica monetaria espansiva della Banca centrale europea si è spinta fino al punto oltre il quale rischierebbe di creare bolle finanziarie, ha detto il membro del consiglio della Bce Klaas Knot.

"La politica monetaria accomodante sta ora raggiungendo i suoi limiti e se viene mantenuta per un significativo periodo di tempo porta anche al rischio di alcuni effetti collaterali negativi come nuovi squilibri finanziari", ha detto nel corso di una conferenza dell'Ocse a Parigi.

Parlando nella stessa conferenza, Ignazio Visco, pure membro del consiglio della Bce e governatore della Banca d'Italia, è stato più ottimista rispetto al rischio di bolle finanziarie conseguenti alla poltica monetaria accomodante: "Fino ad ora non ci sono segnali che i bassi tassi di interesse stiano provocando squilibri generalizzati, o che attività e prezzi degli immobili siano soggetti a pressioni speculative", ha detto Visco.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia