Grecia, non scontato si arrivi oggi a un accordo - Juncker

lunedì 22 giugno 2015 11:14
 

BRUXELLES, 22 giugno (Reuters) - Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker non è sicuro di poter giungere oggi a un accordo con Atene che eviti l'insolvenza.

E' quanto dichiara in occasione di un breve incontro con il premier ellenico. Per parte sua, Alexis Tsipras sostiene che è tempo di arrivare a un'intesa sostanziale e credibile, che permetta alla Grecia di tornare a crescere in seno all'unione monetaria.

Sui mercati finanziari prevale intanto - almeno per il momento - un clima di deciso ottimismo, più che evidente nel rimbalzo delle borse (poco meno di 8% risalgono le blue chip ateniesi) e nella caduta dei rendimenti sul reddito fisso. Sulla curva dei benchmark greci guadagna oltre 5 punti il decennale, il cui rendimento scivola a circa 11%, oltre quattro il 5 e 30 anni e circa 3,5 punti il due anni (24%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia