Banca Intermobiliare, nuova proposta acquisizione dopo rilievi Bce

lunedì 22 giugno 2015 08:24
 

MILANO, 22 giugno (Reuters) - La cordata di investitori interessata al controllo di Banca Intermobiliare (Bim), gruppo Veneto Banca, ha comunicato che formulerà una nuova istanza per l'acquisizione della partecipazione, tenendo conto delle indicazioni della Bce.

Lo dice una nota della banca, ricordando che l'operazione comportava il pagamento di 289 milioni, 3,9 euro per azione.

Per la nota integrale della società cliccare

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia