BORSE ASIA-PACIFICO - Indici ritracciano da massimi 7 anni su attesa Fed

martedì 28 aprile 2015 08:44
 

INDICE                        ORE  8,20    VAR %    CHIUS. 2014
 ASIA-PAC.                        521,24    -0,49       467,23
 TOKYO                         20.058,95     0,38    17.450,77
 HONG KONG                     28.269,60    -0,58    23.605,04
 SINGAPORE                      3.494,84    -0,60     3.365,15
 TAIWAN                         9.956,83    -0,16     9.307,26
 SEUL                           2.147,67    -0,46     1.915,59
 SHANGHAI COMP                  4.453,72    -1,63     3.234,68
 SYDNEY                         5.948,50    -0,57     5.411,02
 MUMBAI                        27.259,19     0,30    27.499,42
 
   28 aprile (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico ritracciano dai
massimi da sette anni toccati ieri.
    Prevale infatti la cautela in vista della due giorni della Federal Reserve
che inizia in giornata, dopo recenti dati Usa sotto le attese e con il dollaro
forte che ostacola l'export a stelle e strisce.
    Il dollaro recupera parzialmente le perdite contro l'euro, salito nella
notte sull'ottimismo relativo ai progressi nei negoziati tra Grecia e creditori
sul debito.
    Intorno alle 8,45 italiane l'indice Msci dell'area Asia-Pacifico
, che non comprende Tokyo, scende dello 0,49%. L'indice
giapponese Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,38%.
    A SHANGHAI guidano il calo le small cap, mentre i bancari salgono
sull'ipotesi che la banca centrale stia valutando l'acquisto di asset di banche
commerciali.
    In calo anche HONG KONG. Prada guadagna quasi l'1%.
    SYDNEY ha chiuso in calo dello 0,56%, sotto la soglia psicologica
dei 6.000 punti, sulle prese di profitto dopo la recente serie di rialzi.
    In controtrend MUMBAI, che sale dello 0,3% circa.

    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia