Borsa Usa in rialzo su deal M&A, bene FedEx e Informatica, giù GM

martedì 7 aprile 2015 17:33
 

NEW YORK, 7 aprile (Reuters) - Gli indici di Wall Street viaggiano in discreto rialzo, sostenuti dall'attività di M&A.

Tonica FedEx (+3% circa) dopo l'annuncio dell'acquisizione di Tnt Express per 4,8 miliardi di dollari.

In denaro gli energetici, che beneficiano del rialzo delle quotazioni del greggio.

Debole General Motors (-1,8% circa) a causa della cessione di 73,4 milioni di titoli da parte del governo del Canada a Goldman Sachs.

Informatica guadagna oltre il 4% dopo che Permira e Canada Pension Plan Investment Board ne hanno annunciato il buyout per 5,3 miliardi di dollari.

Axalta Coating Systems al galoppo (oltre +6%) dopo che Berkshire Hathaway ha reso noto che acquisirà l'8,7% del capitale da Carlyle per 560 milioni di dollari.

Viacom in ribasso del 2% circa sull'annuncio dello stop al programma di buyback da 20 miliardi di dollari.

Tra gli altri titoli in evidenza, Magellan Petroleum vola (+18% circa) sulla notizia che un progetto pilota per il recupero del diossido di carbonio nei pozzi Poplar ha ottenuto i risultati sperati.

Igt ha debuttato a Wall Street toccando un massimo di 20,33 dollari e un minimo di 18,88 dollari; attualmente è attestata attorno a 20 dollari.   Continua...