Zona euro, Pmi composito finale marzo a massimi 11 mesi - Markit

martedì 7 aprile 2015 10:14
 

LONDRA, 7 aprile (Reuters) - L'attività delle aziende nella zona euro ha registrato un'accelerazione a marzo al ritmo più rapido di circa un anno con i nuovi ordini che si espandono a un ritmo che non si vedeva da metà 2011.

A marzo la lettura finale del "Purchasing Managers' Index" composito, considerato un buon indicatore della crescita, si è attestato a 54,0, un soffio al di sotto della stima "flash" di 54,1 ma ben al di sopra della lettura di febbraio a 53,3.

"Il messaggio importante da cogliere da questo dato è che il ritmo della crescita sembra destinato a migliorare nei prossimi mesi", sintetizza Chris Williamson, capo economista di Markit.

Il sotto indice che misura i nuovi ordini si è attestato a 54,1 da 52,5, il massimo da maggio 2011.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia