Metroweb, Cdp pronta ad acquistare quota F2i se rimane invenduta

giovedì 2 aprile 2015 14:23
 

ROMA, 2 aprile (Reuters) - La Cassa Depositi e Prestiti acquisterà la partecipazione di F2i in Metroweb se questa rimanesse invenduta quando il fondo deciderà di uscire.

"Se non ci saranno investitori disposti a rilevare la quota di F2i in Metroweb, non è un mistero per nessuno che ci sarà il gruppo Cdp che offrirà un paracadute e la rileverà", ha detto il presidente della Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), Franco Bassanini, a margine di un convegno a Roma.

Bassanini ha spiegato che il fondo ha limiti temporali ai propri investimenti, mentre la Cassa è per sua natura un investitore di tipo strategico.

Gli investimenti dei fondi infrastrutturali, come F2i, hanno una vita media di 7-10 anni.

Il Fondo strategico italiano, controllato dalla Cassa Depositi e Prestiti e F2i condividono il controllo di Metroweb dal giugno 2011.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia