Exor, per Cushman & Wakefield "moltissimi segni interesse" - Elkann

martedì 31 marzo 2015 11:50
 

TORINO, 31 marzo (Reuters) - Per la vendita della controllata Cushman & Wakefield, Exor ha ricevuto numerosi segnali di interesse. A dirlo è il presidente John Elkann.

"Siamo fiduciosi", ha detto Elkann a margine di un evento della Fondazione Agnelli sulla scuola a Torino.

"Abbiamo avuto moltissimi segni di interesse, avremo le idee più chiare a fine aprile, inizio maggio", ha precisato.

Exor detiene circa l'81% di Cushman & Wakefield. In una nota dello scorso 25 febbraio precisava di avere in corso la valutazione di potenziali operazioni sul portafoglio partecipazioni ma senza garanzie che l'analisi in corso postesse portare ad una transazione relativamente a Cushman & Wakefield.

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia