Npl, PVE Capital acquista portafoglio immobiliare per 408 mln

martedì 31 marzo 2015 10:12
 

MILANO, 31 marzo (Reuters) - PVE Capital ha acquistato un portafoglio di crediti immobiliari italiani in sofferenza, per un valore contabile lordo di 408 milioni di euro.

In concomitanza con questa transazione, si legge in un comunicato, PVE ha stipulato un accordo esclusivo con lo special servicer Centaurus, fondato da Ubaldo Palmidoro, per gestire il processo di recovery dei prestiti.

PVE ha creato un veicolo "che consentirà di replicare simili operazioni in futuro". Prelios Credit Servicing ha finalizzato l'operazione di cartolarizzazione e funge, in qualità di intermediario finanziario, da master e corporate servicer e calculation agent per il veicolo.

PVE Capital è un gestore di fondi alternativi, fondato nel 2009 da Gennaro Pucci, specializzato in investimenti nei mercati europei del credito.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia