Germania, disoccupazione aggiorna minimi a 6,4% a marzo

martedì 31 marzo 2015 10:17
 

BERLINO, 31 marzo (Reuters) - La disoccupazione in Germania ha toccato un minimo record del 6,4% a marzo, un segnale positivo per i consumi che ci si aspetta siano il motore della crescita della prima economia europea.

Il dato, diffuso dall'ufficio del Lavoro, è migliore delle attese di consensus di un sondaggio Reuters (6,5%, in linea con febbraio) e rappresenta il livello più basso dalla riunificazione della Germania nel 1990.

Il numero di disoccupati è sceso di 15.000 unità su base destagionalizzata a 2,798 milioni. Si tratta di un decremento superiore alle previsioni per un calo di 12.000 del sondaggio Reuters.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia