Buzzi Unicem, con acquisizione Sacci sinergie stimate 10-12 mln euro-AD

lunedì 30 marzo 2015 11:22
 

MILANO, 30 marzo (Reuters) - Buzzi Unicem vede sinergie per 10-12 milioni di euro dall'acquisizione di Sacci.

Lo ha detto l'AD Pietro Buzzi nel corso della conference call con gli analisti sui risultati del 2014.

La stima, ha precisato l'AD, ipotizza prezzi piatti nel mercato italiano per il 2015 ed è stata effettata sulla base di valutazioni relative ad alcuni livelli di costi variabili.

"A prezzi piatti, ci sono tra i 10 e 12 milioni di sinergie...ma più in avanti possono essere di più", dice Buzzi.

I principali vantaggi dell'operazione di acqusizione, ha spiegato Buzzi, derivano dalla possibilità di aumentare la capacità di utilizzazione in certi impianti, oltre a benefici di minore entità legati alla logistica.

Lo scorso 18 marzo Buzzi ha annunciato la presentazione di un'offerta vincolante per il 99,5% di Sacci con un impegno finanziario di 120 milioni di euro.

L'offerta è stata accettata dai soci di controllo della società che possiede una quota di mercato italiano stimata al 6%, ed è condizionata al via libera delle banche e creditori che hanno aderito all'accordo di ristrutturazione dei debiti in base all'articolo 182 bis della legge fallimentare, e all'approvazione dell'operazione da parte dell'Antitrust.

(Andrea Mandalà)   Continua...