Saipem vuole altri finanziamenti per terminare impianto LNG in Polonia-stampa

lunedì 30 marzo 2015 09:19
 

VARSAVIA, 30 marzo (Reuters) - Saipem completerà questa estate la costruzione di un impianto LNG in Polonia, ma solo se riceverà nuovi fondi, scrive il quotidiano locale 'Rzeczpospolita' citando una portavoce della società.

Saipem è a capo del consorzio che sta costruendo l'impianto nella città baltica Swinoujscie.

"L'impianto LNG (gas liquefatto) sarà pronto per ricevere il primo carico in estate, dando per scontato che il consorzio riceva l'adeguato supporto da Polskie LNG e che i finanziamenti per la sua piena operatività arrivino nei prossimi mesi", dice Camilla Palladino a 'Rzeczpospolita'.

Polskie LNG, controllata dalla polacca Gaz-System e responsabile dell'investimento, non ha commentato, dice ancora il giornale.

L'impianto è un progetto simbolo della politica polacca di riduzione della dipendenza dal gas russo.

Nelle scorso settimane Varsavia ha però detto che non avrebbe aumentato i finanziamenti per la sua realizzazione, che doveva essere completata entro il 2014 per 2,4 miliardi di zloti complessivi (636 milioni di dollari).

Secondo il quotidiano, oltre ai pagamenti aggiuntivi Saipem si aspetta che la Polonia ritiri le multe per i ritardi dei lavori.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia