Cipro, S&P rivede outlook da stabile a positivo, conferma 'B+'

venerdì 27 marzo 2015 17:50
 

27 marzo (Reuters) - Standard & Poor's comunica di aver promosso da 'stabile' a 'positivo' l'outlook sulla propria valutazione di 'B+' per il merito di credito dell'emittente sovrano Cipro.

La decisione - spiega una nota dell'agenzia - riflette la prospettiva di una riduzione nel rapporto tra debito e prodotto interno lordo.

A dispetto di uno scenario macro che resta incerto, a parere di S&P il consolidamento del bilancio è proceduto a ritmo più rapido del previsto. La stima per il debito netto nel triennio 2015/2017 passa così a una media di 91,8% in percentuale del Pil rispetto alla precedente proiezione S&P pari a 103,4%.

La decisione sull'outlook prelude a una possibile promozione del rating nel corso dei prossimi 12 mesi.

Standard & Poor's prevede infatti un consolidamento della ripresa economica lusitana nel triennio 2015-2017, grazie a un rimbalzo della componente investimenti che attualmente contribuisce al prodotto interno lordo per un modesto 15%.

Rispetto a 118% dell'anno scorso, l'agenzia vede il rapporto debito/Pil in calo quest'anno a 113%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia