PUNTO 1-Generali, Unipol, multa Antitrust su trasporto locale, faranno ricorso

giovedì 26 marzo 2015 19:10
 

(Aggiunge comunicato Generali e dichiarazione UnipolSai)

MILANO, 26 marzo (Reuters) - L'Antitrust ha irrogato multe per complessivi 29 milioni di euro a Generali e UnipolSai riconoscendo un'intesa restrittiva della concorrenza sulla partecipazione alle gare per la copertura RCAuto dei mezzi di 15 aziende di trasporto pubblico locale.

Entrambe le compagnie hanno preannunciato ricorso contro la decisione dell'Antitrust.

Secondo l'autorità si è trattato di un'intesa "unica e complessa" consistente nella mancata partecipazione a numerose procedure di affidamento dei servizi assicurativi di RCAuto allo scopo di evitare il confronto competitivo e mantenere la clientela storicamente servita attraverso negoziazioni bilaterali a fronte di premi crescenti, spiega una nota.

Generali, in una nota, "ribadisce la correttezza del proprio operato e farà ricorso alle competenti autorità amministrative per l'annullamento della decisione". In particolare, Generali Italia sottolinea che la sua mancata partecipazione alle gare non è riconducibile a intese anticoncorrenziali bensì a scelte giustificate dalla scarsa redditività del settore, in cui la compagnia sta progressivamente riducendo la propria presenza.

"Per tutte queste ragioni, Generali Italia respinge con fermezza l'accusa di avere posto in essere comportamenti in violazione della concorrenza", conclude la nota.

"UnipolSai respinge le conclusioni a cui è giunta l'Agcm, ritenendole infondate e prive di supporti probatori oggettivi. La compagnia ricorrerà prontamente nelle sedi giurisdizionali competenti a tutela dei propri diritti", ha dichiarato un portavoce della compagnia.

L'accordo, durato dal 2010 al 2014, ha riguardato 58 gare, di cui 39 sono andate deserte e 19 sono state aggiudicate alla compagnia storicamente affidataria del servizio in quanto unica offerente. Il coordinamento, secondo l'Antitrust, è avvenuto, tra l'altro, attraverso i contratti intercorsi tra le compagnie nel gruppo di lavoro sul Trasporto pubblico locale istituito presso l'Ania.

Le multe riguardano per 12 milioni Generali e per 16,93 milioni UnipolSai.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia