Wall Street - Stocks to watch del 26 marzo

giovedì 26 marzo 2015 12:58
 

MILANO, 26 marzo (Reuters) - I futures sull'azionario Usa preannunciano un avvio negativo per Wall Street con gli investitori che preferiscono ripiegare su asset più sicuri come le commodities e qualche valuta alla luce delle tensioni crescenti in Medio Oriente.

L'Arabia Saudita e i suoi alleati nella regione del Golfo hanno sferrato oggi un attacco aereo nello Yemen, per contrastare i ribelli sciiti che cercano di cacciare il presidente yemenita, sostenuto dagli Usa.

In agenda il dato settimanale sulle richieste di sussidi di disoccupazione che secondo le attese dovrebbe calare leggermente a 290 mila unità dalle 291 mila della settimana precedente.

Ieri Wall Street ha chiuso in calo a causa del crollo dei tecnologici e dei titoli biotech con il Nasdaq che ha registrato il peggior ribasso in circa un anno cedendo il 2,37%. Il Dow Jones ha perso l'1,62%, mentre l'S&P 500 l'1,46%.

Alle 12,35 italiane, i futures su Dow Jones e S&P 500 cedono lo 0,60%, quello sul Nasdaq lo 0,99%.

L'obbligazionario vede i treasuries decennali salire di 2/32 e rendere l'1,909%. I trentennali salgono di 6/32 e rendono il 2,492%.

I titoli in evidenza:

I titoli petroliferi come EXXON, HALLIBURTON , SCHLUMBERGER e W&T OFFSHORE sono in forte rialzo nel premarket sul rimbalzo dei prezzi del greggio dovuto alle rinnovate tensioni in Medio Oriente.   Continua...