Gasdotto Tap, pubblicato bando per terminale ricezione, scade 7/4

mercoledì 25 marzo 2015 15:22
 

ROMA, 25 marzo (Reuters) - Con un bando pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Ue, il gasdotto Tap che dovrebbe portare il gas dall'Azerbaijan alla Puglia a partire dal 2020 invita le aziende interessate a prequalificarsi per la costruzione del terminale di ricezione e la posa del gasdotto in Italia.

La scadenza entro la quale le aziende interessate potranno richiedere il questionario di prequalificazione è il prossimo 7 aprile.

Nell'azionariato del gasdotto sono entrati nell'autunno scorso Enagas e Fluxys, quest'ultima alleata con Snam in altri business, al posto di E.On e Total con quote rispettivamente del 16 e del 19%. Gli altri azionisti sono: Bp con il 20%, Statoil con il 20%, Socar con il 20% e la svizzera Axpo (5%).

L'oggetto del bando è la costruzione del terminale e la costruzione e la posa di un gasdotto ad alta pressione del diametro di 36 pollici, lungo circa 8 chilometri.

I dettagli del bando sono pubblicati nel supplemento Tenders Electronic Daily della Gazzetta Ufficiale Ue.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia