Germania, crescita settore privato segna picco da 8 mesi a marzo - Pmi

martedì 24 marzo 2015 09:45
 

BERLINO, 24 marzo (Reuters) - L'attività del settore privato tedesco a marzo è cresciuta al ritmo più consistente da otto mesi, a ulteriore conferma di come la prima economia europea stia guadagnando slancio.

E' quanto emerge dalla lettura flash del Pmi (Purchasing managers'index) elaborato da Markit sulla base di un'indagine congiunturale tra i direttori acquisti di categoria.

L'indice composito, sintesi di manifattura e servizi, è balzato a 55,3 da 53,8, consolidandosi oltre la soglia dei 50 punti, spartiacque tra crescita e contrazione, per il ventitreesimo mese consecutivo, e toccando il picco da luglio.

L'indice relativo alla manifattura è salito a 52,8 da 51,1 di febbraio, oltre le stime degli analisti interpellati da Reuters in un sondaggio, che convergevano su una lettura a 51,5. Anche per il Pmi manifattura si tratta della crescita migliore da otto mesi.

Per quanto riguarda l'attività dei servizi, l'indice ha registrato il ritmo di crescita pià marcato da sei mesi, portandosi a 55,3 da 54,7 di febbraio e battendo consensus a 55,0.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia