Risparmio gestito raccoglie 20 mld a febbraio, oltre 14 mld in fondi

martedì 24 marzo 2015 11:09
 

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Arrivano a venti miliardi di euro gli afflussi nel sistema del risparmio gestito nel mese di febbraio, con oltre 14 miliardi catalizzati dai fondi aperti e un più accentuato interesse per gli azionari.

E' quanto emerge dalla mappa mensile a cura di Assogestioni, che ricorda la natura preliminare dei dati.

Dopo un 2014 archiviato con flussi in ingresso superiori ai 130 miliardi, il bilancio dei primi due mesi è di più di 29 miliardi di raccolta, con un patrimonio gestito che si attesta a 1.675.092 milioni di euro.

Campione di raccolta, con sottoscrizioni per 6,46 miliardi, il gruppo Intesa SanPaolo dove Eurizon Capital fa la parte del leone con 5,3 miliardi circa.

"Si tratta del dato di raccolta più alto di Eurizon Capital da quando esiste la mappa mensile Assogestioni (agosto 2011)", sottolinea l'AD Tommaso Corcos, riconducendo il risultato all'intenso lavoro di collaborazione con i collocatori, Intesa Sanpaolo in primis.

Sul fronte dei prodotti l'industria si sta concentrando su soluzioni e strategie flessibili.

"La situazione congiunturale, caratterizzata dai rendimenti dei titoli obbligazionari di elevata qualità prossimi allo zero, ha reso sempre più necessario allargare la ricerca di reddito oltre il perimetro tradizionale per includere le strategie di asset allocation", spiega Cinzia Tagliabue, Ceo di Pioneer Investments Italia, gruppo Unicredit.

Fra i fondi, a febbraio continuano infatti ad essere premiati i flessibili (5,5 miliardi circa) e gli obbligazionari (4,3 miliardi) ma anche gli azionari vedono lievitare gli afflussi a 2,3 miliardi. Bilanciati a 2,1 miliardi.

In questo contesto Pioneer Investments, che il mese scorso ha visto affluire 2,9 miliardi di euro circa, continua a registrare interesse per fondi e comparti della propria gamma che distribuiscono periodicamente un provento "ed in particolare per quelli che predefiniscono un obiettivo cedolare", ha spiegato Tagliabue.   Continua...