Carige deve essere pronta a nuovo scenario M&A - Montani

venerdì 20 marzo 2015 12:52
 

MILANO, 20 marzo (Reuters) - La legge di riforma che prevede la trasformazione delle banche popolari in Spa aprirà ad una ondata di aggregazioni in Italia che potrebbe anche coinvolgere Banca Carige che, di fronte a questo scenario, deve farsi trovare pronta.

Lo ha detto l'AD Piero Montani nel corso della presentazione agli analisti del piano industriale.

"La legge di riforma (sulle popolari) apre un mercato è questo è positivo. Spero e ne sono convinto che questa nuova apertura coinvolgerà tante banche e non capisco per quale motivo non debba coinvolgere anche Carige", ha detto l'AD.

Montani ha precisato che spetta al Cda della banca decidere le strategie "ma personalmenre penso che una strategia aggregativa di consoldimento sia necessaria in Italia".

"Noi dobbiamo prepararci al meglio a questi eventi, prima di tutto per stare in piedi da soli e poi perchè, se ci sono opportunità la banca deve essere nelle condizoni migliori per cogliere o almeno per poterle valutare con la massima serenità", conclude.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Carige deve essere pronta a nuovo scenario M&A - Montani | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,806.55
    +1.13%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,607.68
    +1.09%
  • Euronext 100
    939.24
    -0.11%