Pirelli, trattative Camfin sono con China Chemical - fonte

venerdì 20 marzo 2015 09:03
 

MILANO, 20 marzo (Reuters) - Le trattative di Camfin e dei suoi azionisti per il riassetto di Pirelli sono con China National Chemical Corporation.

Lo dice una fonte vicina al dossier, che conferma indiscrezioni stampa.

Questa mattina Camfin ha annunciato l'esistenza di trattative con "un partner industriale internazionale" che dovrebbe portare al trasferimento del 26,1% detenuto da Camfin in Pirelli a 15 euro per azione a una società italiana di nuova costituzione, controllata dal partner estero con un contestuale reinvestimento di Camfin. L'operazione dovrebbe quindi portare a un'Opa totalitaria su Pirelli.

Una seconda fonte definisce "probabile" che le trattative siano con China National Chemical Corporation, che non commenta.

(Paola Arosio)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia