Borsa Usa ritraccia dopo rally ieri a seguito decisione Fed

giovedì 19 marzo 2015 19:36
 

NEW YORK, 19 marzo (Reuters) - L'azionario Usa è in calo quest'oggi con il dollaro forte che pesa sul petrolio e sui prezzi delle altre commodities facendo scendere il settore dell'energia e dei materiali.

Il dollaro si è ripreso dopo lo scivolone ieri, mentre la Borsa Usa era balzata di oltre l'1% ieri.

"Il passo in avanti sui tassi di interesse sarà più lento del previsto e ieri i mercati hanno celebrato questa notizia. Adesso ci si chiede cosa accadrà", osserva un broker.

Intorno alle 19,20, il Dow Jones cede lo 0,66% a 17.958 punti, il Nasdaq è positivo dello 0,19% a 4.992 punti, mentre lo S&P500 perde lo 0,49% a 2.089 punti.

A tirare su il Nasdaq i titoli della biotecnologia, come Biogen che balza del 2,3% a 437,58 dollari dopo che Credit Suisse ha alzato il prezzo obiettivo sul titolo a 500 dollari da 400 dollari.

Guess Inc balza del 15,7% a 19,37 dollari dopo che i profitti del trimestre hanno battuto le attese del mercato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia