Svizzera, banca centrale lascia invariati tassi, promette impegno su forex

giovedì 19 marzo 2015 10:26
 

ZURIGO, 19 marzo (Reuters) - La banca centrale svizzera ha mantenuto invariati i tassi di riferimento sui depositi a -0,75%, sottolineando che resterà attiva sul mercato valutario per intervenire su quello che ha definito un franco "significativamente sopravvalutato".

L'istituto centrale ha mantenuto la forchetta obiettivo per il Libor a tre mesi tra -1,25 e -0,25%, come previsto dagli analisti interpellati da Reuters.

Snb ha detto che continuerà a tenere conto dell'apprezzamento del franco, dal potenziale effetto sull'inflazione, e degli sviluppi economici in termini di politica monetaria.

Lo scorso gennaio la banca centrale ha eliminato il plafond sul franco in ottica di un ulteriore allentamento monetario da parte della Bce, poi effettivamente verificatosi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia