RPT-Icbpi, decisione su vendita attesa entro giugno - Fiordi

martedì 17 marzo 2015 18:08
 

(Precisa titolo)

MILANO, 17 marzo (Reuters) - Una decisione sulla vendita dell'Istituto centrale banche popolari italiane (Icbpi) è attesa entro giugno.

Lo ha detto Miro Fiordi, AD di Credito Valtellinese , primo socio di Icbpi con il 20,4%, confermando la scadenza di lunedì prossimo per le "offerte vincolate alla due diligence".

"Pensiamo di arrivare a una decisione, anche a un sì, entro il mese di giugno", ha detto Fiordi a margine di un evento a Milano.

Fiordi ha spiegato che è in corso la fase di raccolta delle offerte da cui poi sarà fatta una scrematura per restringere il numero dei soggetti interessati che entreranno in data room.

I soggetti interessati a Icbpi si sono ridotti a quattro, "di cui tre in cordata e un soggetto singolo", ha spiegato l'AD che ha inoltre confermato il range delle manifestazioni di interesse tra 1,9 e 2,4 miliardi di euro.

"Vedremo lunedì le offerte che ci saranno presentate", ha concluso.

Fiordi ha escluso una valutazione contraria da parte di Bankitalia a una vendita dell'istuituto a private equity.

"Non c'è una problematica di questo genere".   Continua...