17 marzo 2015 / 14:33 / 3 anni fa

Albania vende società petrolifera, offre alcuni blocchi

TIRANA, 17 marzo (Reuters) - L‘Albania punta nuovamente a privatizzare la compagnia petrolifera entro l‘anno e inizierà a breve a offrire blocchi di esplorazione di petrolio e gas, secondo quanto ha detto il primo ministro Edi Rama.

Il precedente governo del Partito Democratico, da cui è uscita la coalizione del socialista Rama a giugno 2013, cancellò la vendita due anni fa a un compratore privato.

“Concluderemo il lungo processo della privatizzazione della società controllata dallo Stato Albpetrol quest‘anno”, ha detto Rama.

“Sin dal primo giorno, è stato chiaro per noi che Albpetrol era un anacronismo e un ibrido che non poteva affrontare le sfide del futuro”, ha detto Rama a un incontro con esponenti di diverse società petrolifere, fra cui Eni, Shell, quest‘ultima già attiva in Albania, Exxon Mobil, Bp, l‘austriaca Omv e la croata Ina.

Albpetrol è una società specializzata solo nell‘upstream, avendo venduto la raffinazione di petrolio quattro anni fa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below