Orange investirà 15 mld al 2018 su reti, Ebitda migliora da 2018

martedì 17 marzo 2015 10:28
 

PARIGI, 17 marzo (Reuters) - Orange investirà 15 miliardi di euro al 2018 per rinnovare la rete telefonica e prevede che fatturato e utile operativo superino i livelli del 2014 solo nel 2018.

Lo ha detto l'AD Stephane Richard, annunciando il piano di sviluppo al 2020.

Il quinto operatore telefonico europeo per valore di mercato punta a triplicare gli investimenti nella banda larga per connettere 12 milioni di abitazioni al 2018 e 20 milioni al 2022.

Richard ha detto che il punto di minimo dei ricavi sarà il 2016, quello dell'Ebitda quest'anno.

La cedola sarà di almeno 60 centesimi dal 2015 al 2018, invariata rispetto al 2014, e potrebbe salire se i risultati si rivelassero migliori delle previsioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia