Grecia taglia stima avanzo primario 2014 a 0,3% Pil

lunedì 16 marzo 2015 18:11
 

ATENE, 16 marzo (Reuters) - Il ministero delle Finanze greco ha abbassato la stima dell'avanzo primario realizzato nel 2014 a 0,3% del Pil da 1,5% indicato dal precedente governo conservatore sulla base del target concordato con i creditori internazionali.

Il ministero delle Finanze ha precisato che la revisione si basa su dati preliminari ed è in parte legata a un buco di 3,9 miliardi nel gettito fiscale dell'anno scorso.

La Grecia è entrata in una fase di instabilità politica verso la fine dell'anno scorso dopo la mancata elezione del presidente della Repubblica che ha portato al voto anticipato e alla vittoria del partito della sinistra radicale Syriza.

Tenendo conto dei riversamenti della prima parte del 2015 che vengono conteggiati sul 2015, l'avanzo potrebbe raggiungere lo 0,6% del Pil nel 2014, ha detto una fonte del ministero delle Finanze a Reuters.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia