Creval,intesa con Yard su crediti immobiliari problematici per 500 mln euro

lunedì 16 marzo 2015 13:15
 

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Credito Valtellinese ha stipulato un accordo di collaborazione con Yard Credit & Asset management per la gestione del portafoglio crediti immobiliari problematici per un ammontare di circa 500 milioni di euro.

Una nota dell'istituto precisa che Creval ha costituito un'apposita unità interna dedicata a supporto del processo, con obiettivi di deleveraging e derisking sul portafoglio assegnato.

L'accordo con Yard prevede in sintesi le seguenti fasi: assessment di portafoglio, individuazione delle strategie di way out e implementazione delle azioni di collocamento degli asset sul mercato.

La banca punta così ad "estrarre valore dalle attività non core, liberando risorse finanziarie da destinare allo sviluppo e alla crescita" e a ridurre lo stock degli attivi non funzionali al core usiness della banca.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia