Borsa Milano apre positiva ma pesa ribasso Eni, comprate le banche

lunedì 16 marzo 2015 09:13
 

MILANO, 16 marzo (Reuters) - Piazza Affari parte in rialzo, in linea con gli altri mercati europei.

Dopo i primi scambi, l'indice FTSE Mib guadagna lo 0,4%, così come l'AllShare.

Denaro diffuso un po' su tutto il listino con l'eccezione di ENI (-2,05%), che risente ancora del taglio della cedola del 30% circa annunciato venerdì scorso e che ha fatto scendere le azioni pesantemente. Una riduzione, rileva Icbpi nel report odierno, attesa dal mercato ma in misura meno consistente rispetto all'annuncio del management. Scivola anche la controllata SAIPEM, in ribasso di un abbondante punto percentuale.

Bene le banche; fra i minori spunti su SAFILO che balza del 3% sulla scia del piano strategico 2020 che prevede una crescita media annua delle vendite del 6% e un incremento dell'Ebitda doppio rispetto ai ricavi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

  Continua...