PUNTO 1-Grexit non aumenterebbe rischi per Italia -Padoan

sabato 14 marzo 2015 11:41
 

(aggiunge dichiarazione Varoufakis)

CERNOBBIO (Como), 14 marzo (Reuters) - Un'eventuale uscita della Grecia dall'euro non andrebbe ad aumentare i rischi che gravano sull'Italia.

Lo ha detto il ministro dell'Economia italiano Pier Carlo Padoan a margine del Workshop Ambrosetti di Cernobbio, aggiungendo che ogni "relazione tra un'uscita della Grecia dall'euro e l'Italia è fuori posto".

"I rischi per l'Italia non crescerebbero con una Grexit" ha detto Padoan. "L'Italia ha significativamente rafforzato la propria posizione ed è aumentata la fiducia soprattutto da parte del mercato. I fondamentali dell'Italia si sono rafforzati e la cosa l'ha riconosciuta anche la Commissione europea".

Ieri il ministro della Difesa greco Panos Kammenos ha dichiarato che qualora Atene dovesse uscire dall'euro, anche a Italia e Spagna toccherebbe la stessa sorte.

"L'ipotesi di una Grexit è molto negativa, è interesse di tutti che la Grecia resti nell'euro. Stiamo tentando di trovare una soluzione consistente con le regole Ue e sono fiducioso che ce la faremo" ha aggiunto Padoan.

Sulle dichiarazioni di Kammenos, sempre da Cernobbio, il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis ha dichiarato: "non commento le affermazioni di un altro ministro, chiedetelo a Kammenos".

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia