Borsa Usa, indici in lieve rialzo su scia dati occupazione

venerdì 6 febbraio 2015 18:35
 

NEW YORK, 6 febbraio (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono in lieve rialzo sulla scia dei dati sull'occupazione, risultati migliori delle attese e che quindi rafforzano le ipotesi di un innalzamento dei tassi di interesse da parte della Bce a giugno.

I nuovi occupati sono infatti cresciuti di 257.000 unità il mese scorso contro attese che convergevano su 234.000. I dati di novembre e dicembre, inoltre, sono stati rivisti con 147 mila posti di lavoro in più rispetto alla stima iniziale.

Debole il settore delle utilities, mentre il comparto dei bancari mostra un buon rialzo.

Alle 18,30 italiane il Dow Jones sale dello 0,24%, l'S&P 500 dello 0,39%, il Nasdaq dello 0,29%.

Twitter balza del 17,2% dopo aver battute le attese di Wall Street con gli utili e ricavi del quarto trimestre.

Anche LinkedIn balza di oltre il 31% dopo aver annunciato un incremento dei ricavi trimestrali del 44%, superiore alle attese.

GoPro Inc, produttore di videocamere, scivola del 10,4% dopo aver annunciato stime sugli utili del trimestre attuale sotto le attese di Wall Street e le dimissioni del direttore operativo Nina Richardson.

In ambito M&A Harris ha annunciato che acquisirà Exelis in un'operazione valutata intorno a 4,75 miliardi di dollari. Harris sale del 7,6%, mentre Exelis balza del 35,2%.

  Continua...