UniCredit verso accordo Uccmb prossima settimana, Fortress pagherà 500 mln - fonti

venerdì 6 febbraio 2015 18:27
 

di Francesca Landini

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Fortress Group pagherà circa 500 milioni di euro per l'acquisto di Uccmb, la società specializzata nella gestione dei crediti anomali di UniCredit, che dovrebbe essere annunciata la prossima settimana.

Lo riferiscono due fonti vicine alla situazione.

"Un annuncio definitivo dell'accordo potrebbe arrivare la prossima settimana", dice una delle fonti.

UniCredit non ha commentato. Due settimane fa il Ceo di UniCredit Federico Ghizzoni ha dichiarato che le parti hanno raggiunto un accordo sui contenuti dell'operazione e un annuncio era atteso in tempi brevi.

Lo scorso 24 ottobre UniCredit ha avviato negoziazioni esclusive con Fortress e Prelios sulla cessione di Uccmb con l'obiettivo di chiudere un accordo "in tempi ragionevoli". L'operazione riguarda la vendita dell'intera quota di UniCredit (98% diretto), della piattaforma operativa e di una parte del portafoglio crediti. Inoltre è prevista la costituzione di una partnership decennale per la gestione del servicing di npl della banca.

(ha collaborato Paola Arosio)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia