Cipro, colloqui con troika non portano ad accordo su riavvio aiuti

venerdì 6 febbraio 2015 18:09
 

WASHINGTON, 6 febbraio (Reuters) - I colloqui tra la troika e Cipro, a livello di funzionari, non hanno portato a un accordo per far ripartire gli aiuti e i finanziatori internazionali hanno chiesto a Nicosia di rivedere completamente la legge sui sequestri.

"Vista l'ulteriore sospensione dell'applicazione effettiva della piattaforma sui sequestri, raggiungere un accordo non è stato possibile durante questa visita", si legge in una nota congiunta di Commissione Ue, Bce e Fondo Monetario Internazionale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia