PUNTO 2-Torri Wind, breve esclusiva ad Abertis, valutazione intorno 800 mln-fonti

giovedì 5 febbraio 2015 14:11
 

(Aggiunge dettagli, no comment Vimpelcom, aggiorna titolo EI Towers)

MILANO, 5 febbraio (Reuters) - Sarà Abertis a trattare in esclusiva con Vimpelcom per rilevare le torri di trasmissioni di Wind.

Lo dicono diverse fonti vicine alla vicenda. Una di queste sottolinea che il periodo di esclusiva durerà solo pochi giorni e che in caso di mancato accordo la gara sarà riaperta. Un'altra fonte, però, ritiene che "il deal sia praticamente fatto".

In corsa erano rimaste la coppia F2i-Providence ed EI Towers , che, dopo uno tonfo in borsa fino a quasi -10%, è risalita e attorno alle 14 è sostanzialmente invariata (+0,09%, a 44,35 euro).

Secondo le fonti, lo schema di massima individuato dal venditore Vimpelcom, assistito da Banca Imi e Hsbc, prevede che Abertis acquisisca il 90% della newco in cui verranno conferite oltre 7.000 torri, mentre il gruppo russo (che controlla Wind)manterrà il 10%. La valutazione, riferisce una delle fonti, sarebbe intorno agli 800 milioni di euro.

Abertis (affiancata da Mediobanca e Goldman Sachs nella trattativa), che in Italia ha acquistato lo scorso maggio le torri di Atlantia, ha in programma di quotare la divisione Abertis Telecom Terrestre (essenzialmente le sue torri di trasmissione) presumibilmente nella prima metà di quest'anno.

Vimpelcom e Abertis non hanno voluto commentare.

(Massimo Gaia, Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia