Cina, Banca centrale taglia di 50 pb coefficiente riserva obbligatoria banche

mercoledì 4 febbraio 2015 11:51
 

PECHINO, 4 febbraio (Reuters) - La Banca centrale cinese ha ridotto l'ammontare in denaro che gli istituti di credito sono obbligati ad avere come riserva, aumentando la liquidità nella seconda economia al mondo per aiutare le banche a prestare denaro e a contrastare il rallentamento della crescita.

La 'People's Bank of China' ha abbassato il coefficiente di riserva obbligatoria (RRR) per tutte le banche commerciali di 50 punti base in una decisione che entrerà in vigore domani, come riferito dallo stesso istituto di credito centrale sul proprio sito Web.

Di conseguenza, il 'RRR' per le principali banche cinesi scenderà al 19,5% dal 20%.

Lo scorso anno Pechino ha ridotto il parametro 'RRR' per alcuni istituti di credito ma quello di oggi è il primo cambiamento su vasta scala dal taglio di 50 punti base del maggio 2012.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia