Lvmh, utile netto 2014 balza 64% per plusvalenza Hermes, giù operativo

martedì 3 febbraio 2015 19:29
 

PARIGI, 3 febbraio (Reuters) - Il gruppo francese Lvmh ha chiuso il 2014 con un utile netto di 5,648 miliardi di euro in crescita del 64% grazie alla plusvalenza realizzata con la cessione della quota in Hermes.

Il giro d'affari si è attestato a 30,64 miliardi con un incremento del 6%, leggermente superiore ai 30,5 miliardi attesi. Su base omogenea l'incremento è del 5%.

L'utile operativo del 2014, tuttavia, è sceso del 5% a 5,715 miliardi a causa delle vendite più basse nei settori dei gioielli, dei vini e dei liquori. Si tratta della prima volta che l'utile operativo cala dal 2009.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia