Borsa Usa in rialzo su speranze Grecia e ripresa greggio, vola Office Depot

martedì 3 febbraio 2015 17:09
 

NEW YORK, 3 febbraio (Reuters) - Le speranze di un accordo sul debito greco e il rimbalzo dei prezzi del greggio spingono l'azionario Usa al rialzo proseguendo il trend avviato ieri.

Già ieri, infatti, l'azionario era salito sui segnali che la Grecia stava ammorbidendo il suo approccio ai negoziati sul debito. La novità di oggi è che la proposta greca di un piano di swap del debito con bond i cui interessi sono legati alla crescita economica ha ricevuto un'accoglienza fredda nella zona euro.

"Il mercato sta cominciando a vedere alcuni segnali di stabilizzazione sul greggio e la situazione greca sembra andare verso la soluzione che il mercato cercava e che rappresenta un passo indietro rispetto alla richiesta di cancellare il debito", spiega Andrè Bakhos, direttore generale di Janlyn Capital.

Alle 17 italiane, il Dow Jones sale dello 0,78%, l'S&P 500 dello 0,46%, il Nasdaq è piatto.

Office Depot balza del 17% sulle indiscrezioni del Wall Street Journal secondo cui è in colloqui avanzati per una fusione con Staples, che sale dell'8,44%.

Ben comprati i titoli auto dopo i dati sulle vendite di gennaio: Ford è in rialzo dell'1,18%, General Motors del 2,05%, Fiat Chrysler del 2,11%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia