Borsa Milano sale del 2% su attese positive per Grecia

martedì 3 febbraio 2015 10:39
 

MILANO, 3 febbraio (Reuters) - Piazza Affari sale del 2%, dopo il rally di Wall Street ieri e con le altre piazze europee, sulle speranze per un accordo sul debito greco.

Ieri il neo ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, ha detto che si aspetta di raggiungere rapidamente un accordo sulla situazione economica della Grecia.

Alle 10,35 l'indice FTSE Mib segna un rialzo dell'1,9%, l'AllShare dell'1,7%.

Il benchmark FTSEurofirst 300 sale dell'1,2%.

I titoli bancari alla borsa greca sono in netto rialzo, l'indice sale di oltre il 10%, sulle attese per un accordo sul debito.

FIAT CHRYSLER sale dopo i dati sull'auto in Italia che vedono un rialzo a doppia cifra e il gruppo che fa meglio del mercato. In Brasile però il mercato si conferma debole.

Rimbalzano i titoli petroliferi dopo due giorni di recupero del greggio con SAIPEM che sale del 3%.

Bancari positivi dopo i risultati della spagnola Santander che vedono un balzo degli utili del trimestre. Rialzi intorno all'1% in linea con lo Stoxx di settore. Sale anche MPS in linea con il comparto.   Continua...