Borse Europa in rialzo, sperano in accordo su debito greco

martedì 3 febbraio 2015 09:31
 

PARIGI, 3 febbraio (Reuters) - Le borse europee sono positive nei primi scambi, sostenute dalle attese di un accordo sul debito greco dopo che il nuovo governo guidato da Syriza ha detto che non chiederà la cancellazione del debito estero ma proporrà uno swap tra debito e bond collegati alla crescita.

Il ministro delle Finanze Yanis Varoufakis, a Londra per rassicurare gli investitori privati sul fatto che non sta cercando uno showdown con Bruxelles, ha detto che il governo escluderà dalle perdite i bond detenuti da privati.

Alle 9,15 italiane l'FTSEurofirst 300 sale dello 0,7% a quota 1478,02, ieri aveva guadagnato lo 0,18% portandosi a 1467,73.

Tra i titoli in evidenza, la spagnola Santander segna un progresso di oltre il 2% dopo aver riportato un'impennata degli utili nei risultati trimestrali.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia