Telefonica, nessun aumento capitale oltre 3,4 mld per acquisizione Gvt

martedì 3 febbraio 2015 09:36
 

MADRID, 3 febbraio (Reuters) - Telefonica non ha allo studio un ulteriore aumento di capitale oltre a quello da 3,4 miliardi di euro annunciato alla fine dell'anno scorso per finanziare l'acquisizione della brasiliana Gvt.

Lo dice il direttore finanziario Angel Vila, contattato telefonicamente da Reuters, definendo "totalmente prive di fondamento" le indiscrezioni stampa che prospettano un'operazione fino a 5 miliardi.

"Quando abbiamo presentato l'operazione con Gvt abbiamo detto che sarebbe stata finanziata con un aumento di capitale di Telefonica da 3,4 miliardi" spiega.

"Oggi, dopo l'accordo su O2, se dovessi aggiungere qualcosa direi che quello rimane l'importo massimo" aggiunge.

Il mese scorso Telefonica ha siglato con Hutchison Whampoa Ltd un'intesa per la cessione della controllata britannica nella telefonia mobile O2 del valore fino a 10,25 miliardi di sterline.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia