Auto, migliora clima operatori per prossimi mesi - Promotor

lunedì 2 febbraio 2015 18:53
 

TORINO, 2 febbraio (Reuters) - L'andamento positivo delle vendite di gennaio si riflette anche sulle attese degli operatori del settore auto, che prevedono una domanda stabile o in aumento nei prossimi tre, quattro mesi.

"Che il quadro del mercato dell'auto stia evolvendo in positivo emerge anche dall'inchiesta congiunturale condotta dal Centro Studi Promotor sui concessionari a fine gennaio", dice in una nota il centro studi bolognese.

Nel mese scorso l'indagine segnala un aumento della affluenza di clienti nelle concessionarie e la quota di raccolta ordini normale o alta sale dal 43% di dicembre al 49% di gennaio.

L'87% degli interpellati si attende domanda stabile o in aumento nei prossimi tre-quattro mesi e l'indicatore del clima di fiducia degli operatori del settore dell'auto fa registrare a gennaio una crescita su dicembre di quasi cinque punti portandosi a quota 44,10, un livello che non era stato più toccato dal 2009, dice la nota che denuncia anche la carenza di targhe che ha condizionato le vendite del mese.

"Questo risultato (+ 10,9% a gennaio) avrebbe potuto essere migliore se non si fosse verificata negli ultimi giorni una carenza nella disponibilità di targhe per immatricolare le autovetture. Non vi sono dati per stimare l'impatto di questa situazione sulle immatricolazioni di gennaio, ma va segnalata perché rafforza comunque il segnale positivo che viene dai dati diffusi oggi dalla Motorizzazione civile".

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia