Bce esorta banche ad adottare politiche conservative su dividendi

giovedì 29 gennaio 2015 12:14
 

FRANCOFORTE, 29 gennaio (Reuters) - La banca centrale europea ha esortato le banche che ricadono sotto la sua supervisione ad adottare politiche conservative nella distribuzione di dividendi, avvisando che nei prossimi mesi saranno anche esaminati i pagamenti di bonus.

"Le banche dovrebbero basare le loro politiche di dividendo su ipotesi conservative e prudenti, in modo che dopo ogni pay-out possano interamente coprire le correnti necessità di capitale e prepararsi a soddisfare standard patrimoniali più severi", ha affermato Daniele Nouy, numero uno dell'organismo di supervisione bancaria della Bce.

In una dichiarazione la Bce dichiara di aver informato le banche che "la remunerazione variabile sarà attentamente esaminata nei prossimi mesi".

Inoltre, aggiunge, le banche che hanno evidenziato carenze di capitale nei recenti esami della Bce "dovrebbero, in linea di principio, non distribuire dividendi".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia