Borsa Usa in lieve rialzo, corrono Apple, Boeing dopo conti, male energia

mercoledì 28 gennaio 2015 19:03
 

NEW YORK, 28 gennaio (Reuters) - Wall Street è lieve rialzo a fine mattina. Alle buone trimestrali di big come Apple e Boeing si contrappone, infatti, il forte calo dei titoli dell'energia.

E' in corso intanto la prima giornata del meeting della Fed che si conclude domani al termine del quale la banca centrale dovrebbe ribadire l'intenzione di cominciare ad alzare i tassi più avanti nel corso dell'anno.

Intorno alle 18,55 italiane il Dow Jones sale dello 0,42%, mentre l'S&P 500 dello 0,27%. Più tonico il Nasdaq che, grazie ad Apple, guadagna lo 0,68%.

Il colosso, produttore dell'iPhone, balza del 7,80% dopo aver sorpreso Wall Street con vendite record per i cellulari a schermo grande durante il periodo natalizio. Questo ha permesso ad Apple di realizzare il più alto utile trimestrale della sua storia.

Boeing guadagna il 6,26% dopo aver battuto le attese degli analisti con i conti del trimestrali sia nella top line sia nella bottom line.

Yahoo sale di oltre 2% dopo aver annunciato il piano di spinoff del suo 15% in Alibaba rispondendo alle crescenti pressioni di chi chiede che venga restituito agli azionisti l'investimento nella società di e-commerce valutato circa 40 miliardi di dollari.

Alibaba, invece, cede il 3% dopo che le autorità cinesi hanno accusato la società di non aver rimosso alcune transazioni ritenute illegali sulle sue piattaforme.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia