Finmeccanica, cessione Breda/Sts in fase finale, no preferenza per Hitachi-Ad

mercoledì 28 gennaio 2015 16:11
 

ROMA, 28 gennaio (Reuters) - L'Ad di Finmeccanica, Mauro Moretti, dice che la cessione degli asset ferroviari è in fase finale, ma nega che ci sia una preferenza per i giapponesi di Hitachi.

Il manager lo ha detto parlando a Rainews24 in riferimento alle trattative per cedere Ansaldo Breda e Ansaldo Sts.

Il negoziato per la cessione degli "asset ferroviari è in fase finale, ma non c'è alcuna preferenza, queste sono indiscrezioni di stampa, permettetemi di tenere il riserbo su questo", ha detto Moretti.

Ieri al termine di un incontro con l'azienda, sindacalisti di Uilm e Fim-Cisl, avevano indicato Hitachi come l'unico possibile comparatore.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia