Grecia, impensabile 'haircut' su debito - ministro Economia tedesco

mercoledì 28 gennaio 2015 13:28
 

BERLINO, 28 gennaio (Reuters) - Per il ministro dell'Economia tedesco, Sigmar Gabriel, non è immaginabile alcuno sconto - cosiddetto 'haircut' - sul debito pubblico greco, nella zona euro non esiste però alcun rischio di contagio da mettere in relazione a timori sul nuovo governo di Atene.

"Non ci sono più rischi di contagio come due anni fa, ora è decisamente meglio", ha detto nel corso di una conferenza stampa.

Secondo Gabriel inoltre, i cittadini degli altri Paesi della zona euro hanno però il diritto di vedere rispettati gli accordi sul piano di salvataggio greco.

"E' evidente che dobbiamo puntare a far sì che la Grecia resti nella zona euro. Ma è altrettanto chiaro che dobbiamo essere corretti nei confronti dei nostri contribuenti e degli altri paesi membri", ha detto il ministro nel corso di una conferenza stampa a Berlino.

Gabriel ha anche sollecitato Atene a dialogare con i partner prima di decisioni legate al programma di salvataggio, come nel caso dell'annuncio sul blocco della privatizzazione del porto del Pireo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia