Borse Europa viste in calo dopo segnali Fed

giovedì 29 gennaio 2015 07:58
 

PARIGI, 29 gennaio (Reuters) - Le borse europee dovrebbero aprire la seduta odierna in calo dopo che la Federal Reserve ha segnalato che resta fermamente intenzionata ad alzare i tassi d'interesse quest'anno.

La Fed ha detto che l'economia Usa sta crescendo "a un ritmo solido". La dichiarazione ha sorpreso gli investitori, innescando un sell-off a Wall Street, con l'indice Dow Jones che ha perso l'1,1%, lo S&P 500 in calo dell'1,4%e il Nasdaq Composite dello 0,9%.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il britannico FTSE 100 apra in calo di 63-81 punti (fino a -1,2%), il tedesco DAX di 116-145 punti (fino a -1,4%) e il francese CAC 40 di 60-74 punti (fino a -1,6%).

Ieri l'indice FTSEurofirst 300 ha perso lo 0,06% a 1.474,99.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia