PUNTO 2-Saipem in pole per contratto Kashagan, valore fino a 2 mld dlr - fonti

martedì 27 gennaio 2015 17:46
 

(Aggiunge precisazione società)

MILANO, 27 gennaio (Reuters) - Saipem è in pole position per aggiudicarsi un contratto per la realizzazione di nuovi gasdotti in Kazakistan, nel campo del Kashagan in sostituzione di quelli esistenti che hanno avuto diversi problemi e che hanno comportato un ritardo nell'avvio della produzione.

E' quanto dicono due fonti a conoscenza della materia confermando indiscrezioni stampa. Una fonte aggiunge che il contratto potrebbe valere fino a 2 miliardi di dollari.

Un portavoce della società ha precisato che le discussioni con il consorzio che sta sviluppando il giacimento del Kashagan, già comunicate al mercato, sono ancora in corso e fornirà un aggiornamento in caso di eventuali sviluppi.

"Il contratto è imminente e Saipem dovrebbe ottenere ordini per un controvalore compreso tra 1,5 e 2 miliardi di dollari", secondo una delle fonti.

Saipem ha chiuso la seduta odierna in rialzo del 4,04%, a 8,23 euro. Scambi pari poco sopra 14,1 milioni di pezzi a fronte di una media a 30 giorni di 11,8 milioni. Secondo un analista di una banca d'affari italiana "i margini per questo tipo di contratti non dovrebbero essere enormi".

Quanto allo strappo del titolo in Borsa, l'analista preferisce essere cauto visto che viene da forti ribassi a seguito del calo del prezzo del petrolio e dei timori di una contrazione dei progetti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia