Siemens, attività gas, elettricità e salute pesano su utili

martedì 27 gennaio 2015 10:15
 

MONACO, 27 gennaio (Reuters) - Siemens chiude il quarto trimestre con un utile delle divisioni industriali in calo del 4%, appesantito dalla flessione delle attività di elettricità e gas dove il gruppo tedesco è alle prese con pressioni sui prezzi, oltre che dalla debolezza del settore 'healthcare'.

L'utile delle attività non finanziarie si attesta a 1,81 miliardi di euro rispetto a 1,87 miliardi previsti in media dagli analisti interpellati in un sondaggio Reuters.

I profitti della divisione elettricità e gas sono affondati del 39% per le pressioni sui prezzi delle turbine, dovute in parte a un eccesso di capacità produttiva, mentre l'utile delle attività relative alla salute è scivolato del 13% sulla debolezza degli ordini in Asia.

L'annuncio dei risultati è arrivato all'indomani di un rimpasto delle squadre di management delle due divisioni.

Alla borsa di Francoforte intorno alle 10 il titolo cede circa il 3%.

I ricavi arretrano del 3% a 17,4 miliardi, mentre l'utile netto è in calo del 25% a 1,10 miliardi.

  Continua...